Attività

12 Nov 2020

al Parco dal 13 novembre...

Ecco le nuove disposizioni in vigore al parco...

In ottemperanza all’ordinanza comunale in vigore, a partire dal 13 novembre, il Parco della Salute dedicherà le proprie attività esclusivamente alle persone fragili ed a chi potrà garantire l’applicazione delle regole in vigore. Vivi Sano, associazione che ha riqualificato e gestisce il parco, intende dare un segnale volto alla cura, all’accudimento, improntato a un forte senso di responsabilità verso i propri concittadini durante l’emergenza sanitaria.

Il parco, intitolato a Livia Morello, rimane aperto per essere punto di riferimento, così come a primavera scorsa durante il lockdown, per le persone che vivono una condizione di fragilità e per le associazioni accreditate che applicano i protocolli previsti per la riduzione del rischio da Covid-19 durante lo svolgimento dell’attività sportiva.

IL PARCO E’ APERTO PER I BIMBI E I GIOVANI CON DISABILITÀ INTELLETTIVE, DISTURBI DEL NEUROSVILUPPO E DEFICIT NEUROSENSORIALI, PER LE PERSONE CON DISABILITÀ FISICA CHE SVOLGONOE ATTIVITÀ MOTORIA A SCOPO TERAPEUTICO EPER GARANTIRE IL DIRITTO AL GIOCO AI MINORI CON DISAGIO CHE FREQUENTANO LE ATTIVITA’ ORGANIZZATE DALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE ACCREDITATE:

  • DAL MARTEDI’ AL VENERDI’ DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 17.00;
  • IL SABATO E LA DOMENICA DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 13.00 

Il parco al Foro Italico di Palermo si conferma luogo di promozione della salute, struttura socio-assistenziale e socio-sanitaria, gestita dal privato sociale per tutti. Attività, rese a favore di chi vive una condizione di fragilità, attività che non prevedono esborso economico da parte delle amministrazioni e che rendono un importante servizio alla comunità.

LE PERSONE IN POSSESSO DI CERTIFICAZIONE LEGGE 104/92 E/O INVIATE DAI SERVIZI TERRITORIALI POTRANNO ACCEDERE AL PARCO SENZA PRENOTAZIONE